Ristorante & Pizzeria
in pieno centro di Firenze

Maccheroni freschi al ragù

Maccheroni freschi al ragù

La ricetta in 5 mosse per i Maccheroni freschi al ragù
1) Tritate la cipolla, la carota e il sedano e fateli appassire per 5 minuti con l’olio a fiamma vivace. Unite la pancetta tagliata a dadini fini A e fatela rosolare nel soffritto.
2) Unite le due carni tritate B e lasciate che prendano colore a fuoco vivace, quindi bagnate con metà vino e lasciate evaporare. Unite 1 mestolo di brodo, il concentrato, l’alloro e fate cuocere fino a quando il liquido tende ad asciugare.
3) Aggiungete i pelati C e schiacciateli con la forchetta affinché si disfino completamente nella cottura; bagnate con il vino e il brodo restanti.
4) Continuate la cottura per 1 ora e 30 minuti lasciando che il sugo semplicemente sobbolla,
mescolando ogni tanto: se necessario, bagnate con altro brodo, ma sempre con parsimonia.
5) Eliminate l’alloro, salate e pepate. Lessate al dente i maccheroni in abbondante acqua salata, scolateli, conditeli con il ragù e servite

Maccheroni-al-Ragù-di-Manzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*